Lettera alla madre

Tanti possono essere le riflessioni … ma questa lettera dobbiamo condividere con tutti!

LETTERE ALLA MADRE

Cara madre,

ho seguito le vie del mondo che mi hai indicato e quelle che mi hai detto di non seguire,
ho bevuto dalle tue fonti chiare e dalle due fonti oscure,
ho imparato a comprendere che le mie azioni possono essere balsamo o dardi infuocati per il tuo cuore,
ho visto ricoprire le tue vesti con campi profumati,
ho visto iniettare il veleno nelle calde mani delle tue carezze ma,
quando ho donato un seme alle tue amorevoli cure ho capito la grandezza della benevolenza per i tuoi figli.

GRAZIE MADRE TERRA

Tutta l’energia che abbiamo condiviso,
scambiando idee, emozioni, vibrazioni e semi ritrovandoci uniti a Chiamata a Raccolto, con un gesto cosciente di ognuno di noi,
possa essere donato a te che ci ospiti e ci nutri.

NELLA TERRA – CON LA TERRA – PER LA TERRA

Fare agricoltura
è dura,
darle il giusto significato
è poesia

Andrea Turrin